CORSO intuitive eating 
NEGLI APPROCCI INCLUSIVI AL PESO e alla salute

Sei unə professionistə della salute e ti occupi di nutrizione e/o psicologia del comportamento alimentare. 

Nella tua pratica clinica incontri persone che hanno esperienze di diete fallimentari e hanno bisogno di fare pace con il cibo e con il proprio corpo. Sai già che l’approccio classico prescrittivo non è efficace e può essere dannoso per la salute. 

Stai cercando strumenti e modalità nuove e più rispettose dei bisogni delle persone di cui ti prendi cura.

 Abbiamo ideato un corso che ti permetterà di apprendere i principi dell’Intuitive Eating e calarli nella pratica clinica della nostra cultura e nel paradigma degli approcci AIPS, è adatto a te se:

 vuoi scoprire cos’è l’Intuitive Eating e come utilizzarlo nella tua pratica clinica

hai già letto qualcosa sull’Intuitive Eating ma vorresti seguire delle lezioni più approfondite

ti occupi di disturbi alimentari e desideri integrare il tuo approccio con una pratica clinica efficace.

Malasalute

ti presentiamo il primo corso italiano per professionist* della salute

CHE SPIEGA COME USARE LO STRUMENTO INTUITIVE EATING E LA PSICOLOGIA DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ALL’INTERNO DI UN APPROCCIO AIPS (APPROCCIO INCLUSIVO AL PESO E ALLA SALUTE)

2  weekend di formazione dal vivo per scoprire i 10 principi dell’Intutive Eating (+ 2 principi bonus) e per imparare come inserire questo strumento all’interno della propria pratica clinica nel panorama Italiano.

DA DOVE NASCE

L’Intuitive Eating nasce negli anni 90 in America dall’osservazione clinica di due dietiste (Evelyne Tribole e Elyse Resch) le quali si erano rese conto che dopo un percorso di perdita di peso classico i loro pazienti tornavano con un peso maggiore, maggiore frustrazione, senso di colpa, una relazione poco serena con il cibo e un’immagine corporea negativa.

I fat studies e le ricerche in ottica Health at Every Size non erano ancora ricche e autorevoli come oggi, ma, stando in ascolto dei bisogni delle persone e del naturale comportamento umano con il cibo, Tribole e Resch sono riuscite ad immaginare un approccio che possa rendere le persone autonome e responsabili del proprio comportamento alimentare.
Era solo l’inizio, in questi 30 anni infatti, l’Intuitive Eating è passato dallessere un approccio ispirato alla scienza ad essere un approccio basato sulla scienza. Ogni principio che lo definisce è stato nel tempo validato da una solida letteratura e la sua scala di valutazione I.E.S (Intuitive Eating Scale) è utilizzata per ricerche sui disturbi alimentari, sullo stile di vita e sulle determinanti della salute.

    Il tuo titolo va qui

    Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

    L'APPROCCIO

    L’Intuitive Eating è un approccio scientifico che fa parte del paradigma medico Health At Every Size.
    Si compone di 10 principi che descrivono sia la cornice teorica “rivoluzionaria”, sia esercizi e strumenti clinici che permettono alle persone che lo conducono, o che lo seguono, di entrare in una dimensione di spontaneità e autodeterminazione con il cibo, i suoi bisogni, pensieri, credenze e tutti gli aspetti culturali che ne derivano.

    FASI

    L’Intuitive Eating può essere riassunto in 3 momenti/passaggi:

    1. decostruzione: i primi prinicpi ci mettono di fronte al fatto che esiste una cultura della dieta, ossia un sistema di valori morali che crea credenze e comportamenti attorno al cibo e al corpo, che sono d’ostacolo con una relazione libera e di benessere con essi.
    2. ascolto: i principi centrali aiutano a riscoprire competenze innate di ascolto che permettono di acquistare fiducia nei confronti del proprio corpo e dei propri segnali fisici per avviarsi verso l’autonomia.

    3. costruzione e integrazione: gli ultimi principi richiedono risorse cognitive e permettono, sfruttando l’ascolto di guidarsi verso le scelte più vantaggiose e di benessere in base al contesto, alle risorse e ai propri personali valori e interessi.

    H.A.E.S.

    L’Intuitive Eating non esiste al di fuori del paradigma Health at Every Size. Ogni declinazione dell’Intuitive Eating che sposi una manipolazione del peso e/o dell’introito calorico perde ogni validità scientifica e autorevolezza. Tutti gli studi a sostegno di I.E. sono stati condotti allineandosi ai parametri fondamentali degli approcci inclusivi al peso:

    • una visione complessa e autodeterminata di salute che non può mai essere valutata da un solo fattore
    • una medicina che sia inclusiva, nel senso intersezionale del termine, ossia che non patologizzi le differenze e che accolga e conduca tutte le persone verso l’autonomia della cura di sé. 

    questo corso fa per te se….

    Sei unǝ professionistǝ della nutrizione con un approccio flessibile, hai scoperto l’esistenza dell’Intuitive Eating ma hai delle domande:

    • Quali sono le basi scientifiche dell’Intuitive Eating? È un approccio efficace?
    • Come può essermi utile nella mia pratica quotidiana? Con quali tipologie di richieste e di persone?

    Sei unǝ psicologǝ e ti occupi di comportamento alimentare e/o DCA e vorresti integrare l’Intuitive Eating al tuo approccio di lavoro.

    Hai già letto il libro dell’Intuitive Eating (Tribole & Resch) e/o il workbook ma hai ancora dei dubbi perché :

    • alcune persone hanno tanta resistenza e non riescono a lasciare andare il controllo
    • capita che il desiderio di perdere peso riporti le persone ai meccanismi tipici della cultura della dieta
    • hai capito i principi teorici ma fai fatica ad inserirli nella pratica clinica

    cosa aspettarti da questo corso

    Malasalute
    • Imparare strumenti che ti permettano di lavorare nella cornice degli Approcci Inclusivi al Peso e alla Salute.
    • Essere supportatə da tre professioniste con tre esperienze e competenze tecniche diverse, ma allineate.
    • Trovare uno spazio di formazione aperto al dialogo e non giudicante.
    • Avere la possibilità di creare una rete professionale in linea con i valori del femminismo intersezionale, della fat liberation e della body positivity che ti permetta di lavorare in team per migliorare il servizio che offri alle persone (oltre che per non sentirti solə)
    • Ottenere (a seguito di una sessione di supervisione di gruppo)  l’attestato ed essere iscrittə nei nostri registri dei professionistə AIPS sul territorio italiano

    la nostra esperienza con Intuitive Eating

    Per noi di Malasalutel’Intuitive Eating ha un valore prezioso, non solo perché è stato ciò che ci ha fatto incontrare, ma anche perché singolarmente ha dato una nuova direzione alla nostra vita lavorativa.

    Alessia aveva da poco terminato un master di psicologia del comportamento alimentare con approccio focalizzato sul peso e si sentiva frustrata e svogliata all’idea di “infliggere” alle persone quell’approccio

    Francesca lavorava già da tempo nel campo dei disturbi alimentari e si stava avviando verso una rivoluzione della sua pratica

    Veronica pensava di abbandonare la sua professione perché ascoltando le persone e i loro bisogni si era accorta di quanto questi si discostassero dagli obiettivi che da dietista avrebbe “dovuto” proporre.

    Per tutte e tre l’incontro con l’intuitive Eating è stata la prima boccata d’aria dopo l’apnea.

    Abbiamo studiato l’Intuitive Eating con i corsi originali di Evelyn Tribole & Elyse Resch e di Laura Thomas e da anni lo applichiamo nella nostra pratica clinica di Approcci Inclusivi al Peso e alla Salute con grandissimo successo e soddisfazione.

    Non è stato immediato e non è stato sempre facile: le difficoltà nel comprendere un approccio creato da colleghe provenienti da culture e linguaggi differenti si è intrecciata con la difficoltà di rivoluzionare concetti studiati  negli anni precedenti della nostra professione, e sebbene fossimo pronte e affamate di nuovi strumenti, abbiamo dovuto armarci di pazienza e gentilezza nei nostri confronti.

    Abbiamo deciso di proporre questo corso dal vivo perché la forza della nostra crescita professionale e personale sono stati il gruppo, la reciprocità e la complementarità delle nostre diverse professioni.

    Abbiamo il forte desiderio di incontrarci e farvi incontrare. 

    Crediamo fermamente che ci sia bisogno di altrə professionistə
    che si formino in maniera corretta su questo strumento per poter essere d’aiuto alle persone nell’avere un rapporto con il cibo e con il corpo di benessere che sia allineato ai propri bisogni di fame, sazietà, riposo e piacere. 


    .

    com’è strutturato il corso

    Dove e come

    • 2 weekend (venerdì e sabato) dal vivo
    • A Brescia – presso Ciceroom  (in fondo alla pagina tutte le info su come raggiungerci)

    quando

    • Weekend del 25-26 novembre 2022
      Venerdì 25 dalle 9.30 alle 18.00
      Sabato 26 dalle 9.00 alle 18.00
    • Weekend del 13 – 14 gennaio 2023
      Venerdì 13 dalle 9.30 alle 18.00
      Sabato 14 dalle 9.00 alle 18.00

    A chi è rivolto

    SOLO a professionistə della salute che si occupano di nutrizione e comportamento alimentare: 

    • Dietistə
    • Biologə Nutrizionistə
    • Psicologə / Psicologə Psicoterapeuta
    • Medicə Psicoterapeuta
    • Tecnicə della Riabilitazione Psichiatrica
    • Medicə
    • Infermierə
    • Fisioterapistə
    • Ostetricə

    Se ti occupi di nutrizione e comportamento alimentare come professionistə della salute, ma non sei nell’elenco scrivici a info@malasalute.it 

    Costi e info

    • EARLY BOOKING | 679 € per iscrizioni dal 10 OTTOBRE AL 17 OTTOBRE 
      per acquisto inserire codice sconto: sonotraiprimi22
    • PREZZO PIENO | 749 € per iscrizioni oltre il 17 OTTOBRE (chiusura iscrizioni 11 NOVEMBRE)
      Pagamento in due rate 374,5 € (seconda rata entro 10 dicembre) 
      per acquisto inserire codice sconto: rata1
    • 2 POSTI A PREZZO AGEVOLATO* | 389 € per iscrizioni dal 10 OTTOBRE all’11 NOVEMBRE 
      * fai parte di una minoranza o gruppo marginalizzato? sei attualmente disoccupatə? sei studentǝ in difficoltà economiche?
      In questi casi rientri nel prezzo agevolato di 389 €
      per acquisto mandaci la tua candidatura via mail a info@malasalute.it

     

    • I posti totali per il corso sono 20 quindi le offerte sono valide per le date indicate o ad esaurimento posti (in quel caso apriremo subito una lista d’attesa per valutare la possibilità di altre date)
    • Per usufruire delle offerte i codici sconto o di rateizzazione devono essere inseriti momento del pagamento in fase di iscrizione 
    • Gli incontri saranno fruibili solo dal vivo (non è prevista la registrazione degli incontri)
    • Verrà fornito via digitale materiale di approfondimento (slides e bibliografia)
    • Coffee break incluso nel prezzo
    • In caso di assenza dovuta a COVID (o altre motivazioni) non è previsto rimborso ma viene mantenuto il posto a prezzo bloccato per l’edizione successiva del corso

    i contenuti del corso

    Il tuo titolo va qui

    Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

    primo weekend | 25 - 26 NOVEMBRE

    Psicologia del comportamento alimentare, fisiologia del metabolismo e delle diete, revisione della letteratura Health At Every Size e storia dell’Intuitive Eating.

    Principi dal primo al quarto:
    1. rifiuta la cultura della dieta
    2. rispetta la fame
    3. il permesso incondizionato a mangiare
    4. sfida il giudice interno

    SECONDO WEEKEND | 13 - 14 GENNAIO 2023

    Principi dal quinto al decimo, principi bonus, casi clinici e confronto di gruppo:
    La giustizia sociale  (principio bonus)
    5. esplora la tua sazietà
    6. il piacere
    7. normalizzare il legame tra cibo ed emozioni
    9. il movimento
    10. educazione alimentare positiva
    8. rispetta il tuo corpo e immagine corporea (principio bonus)

    attestato aips

    Partecipando alle supervisioni di gruppo potrai ottenere l’Attestato di Professionista Intuitive Eating

    ed essere inseritǝ nel nostro registro di professionistǝ AIPS sul territorio.

    DOVE SIAMO

    Come arrivare

    In Automobile: Da Milano Autostrada A35, prendere il raccordo A35-Tangenziale Sud e Strada Provinciale 11 e poi l’uscita 7-San Zeno. Da Venezia Autostrada A4/E70, prendere l’uscita Brescia Centro.

    In Treno: Dalla Stazione di Brescia proseguire a piedi su via Lattanzio Gambara per 500 metri. In alternativa, dal Piazzale della Stazione (fermata Stazione FF.SS) prendere l’autobus 3 dir. Via Sberna per una fermata (Palagiustizia).

    In Metro: La fermata della Metro più vicina è Stazione e dista circa 500 metri (6 minuti a piedi) dalla nostra Sede.

    In Autobus:  È possibile raggiungerci con gli autobus 3 dir. Via Sberna o 14 dir. Via Monte Pasubio. Scendere alla fermata Via Lattanzio Gambara 34 – Palagiustizia che dista meno di 100 metri dalla nostra sede.

    In Bicicletta:  A pochi metri dalla nostra sede è presente il Bike Point PALAGIUSTIZIA del servizio di bike sharing cittadino (BICI MIA). 

    ANCORA QUALCHE DUBBIO?

    Il tuo titolo va qui

    Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

    Sono unu professionista della salute, ma non mi occupo di nutrizione o comportamento alimentare, posso partecipare?

    Questo corso è dedicato SOLO a chi già si occupa di nutrizione o comportamento alimentare. 

    Sono unu professionista interessatu all’argomento, posso partecipare anche se non mi occupo di questo tema né lavoro in ambito sanitario?

    Questo corso è dedicato a chi lavora in ambito sanitario e si occupa di nutrizione o comportamento alimentare. 

    Per verificare se questo corso può fare per te SCRIVICI a info@malasalute.it indicando la tua professione ed eventuali conoscenze inerenti all’argomento.

      Sono unu studentu/studentessu di una delle professioni sanitarie che avete nominato, posso partecipare?

      Questo corso è dedicato a chi già si occupa di nutrizione o comportamento alimentare. 

      Se stai studiando, può essere utile per te partecipare al nostro corso base “ABC degli approcci inclusivi”

      Verranno fornite le registrazioni delle lezioni?

      Il corso è pensato per essere fruito dal vivo. NON verranno fornite le registrazioni degli incontri. 

      Dove posso scaricare il materiale?

      Il materiale sarà reso disponibile alle persone iscritte tramite il link ad una cartella drive.

      Se non posso essere presente posso recuperare il corso in qualche modo?

      Non sarà possibile recuperare eventuali incontri saltati, ma verranno comunque forniti i materiali di approfondimento. 

      devo aver partecipato al corso abc per accedere a questo corso?

      Non è obbligatorio ma è sicuramente consigliato soprattutto nel caso non si conoscessero bene gli approcci AIPS. 
      Inoltre per ottenere la Certificazione completa di professionstǝ AIPS è necessario aver svolto entrambi i corsi. 

      chi siamo

      Francesca Tamponi

      Il tuo titolo va qui

      Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

      Francesca Tamponi

      Sono Francesca Tamponi, 𝗧𝗲𝗰𝗻𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗶𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗣𝘀𝗶𝗰𝗵𝗶𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗮 esperta in 𝗗𝗶𝘀𝘁𝘂𝗿𝗯𝗶 𝗔𝗹𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗶 e 𝗜𝗺𝗺𝗮𝗴𝗶𝗻𝗲 𝗖𝗼𝗿𝗽𝗼𝗿𝗲𝗮.

      Negli anni con il mio lavoro ho ascoltato le storie di tantissime persone: le storie di corpi diversi, spesso non accettati dalla società, discriminati, giudicati in base al loro peso e sfiniti di vivere sotto la pressione incessante della cultura della dieta e dell’industria della bellezza.

      Ho scelto di trovare un nuovo modo di aiutare queste persone che fosse in linea con i miei valori di professionista sanitaria e 𝙛𝙚𝙢𝙢𝙞𝙣𝙞𝙨𝙩𝙖 𝙞𝙣𝙩𝙚𝙧𝙨𝙚𝙯𝙞𝙤𝙣𝙖𝙡𝙚:
      Ho scelto di abbracciare un approccio 𝗮𝗻𝘁𝗶-𝗱𝗶𝗲𝘁𝗮 e 𝗶𝗻𝗰𝗹𝘂𝘀𝗶𝘃𝗼 per tutti i corpi, all’interno della cornice 𝗛𝗔𝗘𝗦® (𝗛𝗲𝗮𝗹𝘁𝗵 𝗮𝘁 𝗘𝘃𝗲𝗿𝘆 𝗦𝗶𝘇𝗲).

      Veronica Bignetti

      Il tuo titolo va qui

      Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

      Veronica Bignetti

      Sono Veronica Bignetti, 𝗗𝗶𝗲𝘁𝗶𝘀𝘁𝗮 certificata Intuitive Eating, specializzata nei 𝗗𝗶𝘀𝘁𝘂𝗿𝗯𝗶 𝗔𝗹𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗶 e in 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝗰𝗰𝗶 𝗶𝗻𝗰𝗹𝘂𝘀𝗶𝘃𝗶 𝗮𝗹 𝗽𝗲𝘀𝗼. Ho conseguito la certificazione ufficiale di consulente Intuitive Eating di Evelin Tribole e Elyse Resch.

      Il mio lavoro si inserisce in un paradigma/movimento 𝗛𝗔𝗘𝗦® (𝗛𝗲𝗮𝗹𝘁𝗵 𝗮𝘁 𝗘𝘃𝗲𝗿𝘆 𝗦𝗶𝘇𝗲) e perseguo, in linea con questo approccio scientifico, gli obiettivi di:
      ⋆𝙥𝙧𝙤𝙢𝙪𝙤𝙫𝙚𝙧𝙚 comportamenti, atteggiamenti e credenze volti al miglioramento del benessere senza manipolazione del peso e
      ⋆𝙙𝙞𝙛𝙛𝙤𝙣𝙙𝙚𝙧𝙚 pratiche sanitarie inclusive, per abbattere lo stigma sul peso e la cultura della dieta.

      Sono in costante cammino verso il riconoscimento dei miei privilegi per tradirli e sfruttarli al meglio per rivoluzionare una narrazione scientifica coloniale. 

      Alessia Buzzi

      Il tuo titolo va qui

      Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

      Alessia Buzzi

       Sono Alessia Buzzi, faccio la 𝗣𝘀𝗶𝗰𝗼𝗹𝗼𝗴𝗮 e la 𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗲.
      Mi occupo di sostegno psicologico, crescita personale e formazione professionale.

      Mi dedico in particolare alla 𝗽𝘀𝗶𝗰𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗹𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 e lo faccio con un approccio 𝙖𝙣𝙩𝙞-𝙙𝙞𝙚𝙩𝙖, 𝙞𝙣𝙘𝙡𝙪𝙨𝙞𝙫𝙤 e in linea con il paradigma 𝗛𝗔𝗘𝗦® (𝗛𝗲𝗮𝗹𝘁𝗵 𝗮𝘁 𝗘𝘃𝗲𝗿𝘆 𝗦𝗶𝘇𝗲).

       L’incontro con il femminismo intersezionale e con i movimenti per la fat acceptance mi ha permesso di smontare  pezzo per pezzo la mia pratica clinica dedicata al comportamento alimentare e investire energie e riflessioni nella costruzione di un modo nuovo di fare la psicologa che fosse in linea con i miei valori e rispettoso della persona.

      DISCLAIMER

      In questo sito abbiamo scelto di usare la schwa che troverai scritta così Ə . Si tratta di una vocale che nell’alfabeto italiano non esiste ufficialmente, ma che già conosciamo molto bene nei nostri dialetti territoriali.

      È una vocale che si pronuncia  come una via di  mezzo tra una /a/ e una  /e/, come ci suggeriscono Belle di Faccia nel loro libro, quando non sappiamo  che dire  ed emettiamo quel suono eeeeeeeeeee….
      è  una schwa!

      La nostra scelta  prende spunto dal progressismo di Gheno (socio-linguista esperta di linguaggio inclusivo), e vuole rendere il  nostro messaggio rispettoso per tutte le  soggettività che incontreranno le nostre parole qui.